Tiare Junior - Speciale Scienza

Tiare Junior - Speciale Scienza

Il fitto calendario del nostro Tiare Junior si arricchisce ulteriormente con altre attività dedicate ai più piccoli! Ma è possibile fare innamorare i bambini della scienza? Certo, basta dare loro nuovi stimoli, farli sognare, pensare e assecondare la loro voglia di scoprire.

Il programma Speciale Scienza comprende una serie di attività pratiche, laboratori e dimostrazioni scientifiche collegate all’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, in cui esploreremo il mondo della scienza in tutte le sue forme. I bambini saranno coinvolti nella scoperta degli affascinanti meccanismi della natura, dell’ingegneria, della biologia e tanto altro ancora.

In alcuni casi, useremo materiali particolari ed evoluti per aumentare il coinvolgimento dei ragazzi e stimolare al meglio la loro creatività.

Attività della durata di 40-50 minuti, dedicate a 25 bambini ciascuna e con il supporto di un'animatore in loco. Orari: dalle 16.00 alle 17.00, si replica la medesima attività dalle 18.00 alle 19.00. A cura di Fosforo - La festa della scienza

PROGRAMMA

  • 22-23 ottobre obiettivo 2 (fame): Ciclo dell’acqua / Circuiti morbidi
  • 5-6 novembre - obiettivo 3 (salute e corpo umano): Robot arena / Micromostri e microrganismi
  • 19-20 novembre obiettivo 5 (genere): Illusioni ottiche / Coding unplugged
  • 3-4 dicembre obiettivo 9 (trasporti + spazio) Tutti pazzi per i razzi / Astromandrillo
  • 17-18 dicembre - Natale: Vibrazioni sonore / Macchine per scarabocchi
  • Scopri l'intero programma del Tiare Junior 

Nel dettaglio.

22/10 - La vita dell’acqua. Il ciclo dell'acqua rappresenta un essenziale motore per la vita sulla Terra. Scopriamolo e impariamolo attraverso un cartamodello dedicato da portare a casa per continuare a raccontare  l'importanza di non sprecare questo meraviglioso elemento.

23/10 - Circuiti morbidi. Attraverso l’uso di pasta salata speciale si possono costruire sculture elettroniche che si illuminano, si muovono e producono suoni. Il sale permette all’elettricità di passare attraverso le forme colorate e manipolate dai giovani scienziati, un modo per introdurre l’elettricità in maniera divertente e tangibile.

5/11 - Robot arena. Sbarchiamo sulla Luna con una flotta di Robot programmati attraverso un tablet direttamente dai ragazzi. Una serie di missioni scientifiche per imparare a programmare e scoprire quanto è importante l'esplorazione spaziale.

6/11 - Micromostri o microrganismi. A partire da una goccia d'acqua prelevata da un sottovaso o dal muschio, si inizieranno ad osservare da vicino gli spettacolari microorganismi intorno a noi che popolano la Terra. Capiremo come la vita proliferi in determinate condizioni di temperatura, ossigenazione e presenza di nutrienti e come invece sia in difficoltà in altri casi. L'attività si svolge grazie all'uso di speciali microscopi. 

19/11 - Illusioni ottiche. Non tutto ciò che vediamo è così come appare. A volte è il cervello stesso a modificare le immagini nella nostra testa. Ma perché? E qual è il confine tra realtà e illusione? Immergiamoci nel mondo della percezione per svelare gli inganni della nostra stessa mente.

20/11 - Coding unplugged. Sviluppiamo il pensiero computazionale grazie attraverso una grande mappa e tante carte, usiamo i nostri compagni come robot e iniziamo ad imparare i primi rudimenti di programmazione!
 
3/12 - Tutti pazzi per i razzi. Sparare razzi in aria è sempre divertente, se poi li costruiamo con materiali di uso comune e utilizziamo della semplice aria come propellente allora lo spettacolo è assicurato!

4/12 - Lo sguardo di Astromandrillo. Tutti i partecipanti avranno la possibilità di conoscere meglio il loro sistema percettivo e di comprendere che il mondo può essere visto in diversi modi. I ragazzi potranno costruire e portare a casa una vera illusione ottica.

17/12 - Vibrazioni sonore. Suono è vibrazione! Strani oggetti ci condurranno alla scoperta delle onde sonore. Sperimenteremo la risonanza e le caratteristiche del suono attraverso pendoli e cannucce sino 
ad arrivare ad utilizzare un nuovo strumento musicale cooperativo. 
 
18/12 - Macchine per scarabocchi. Un motore, due pile, qualche pennarello: questo è solo l'essenziale per una scribble machine, tutto il resto è nella nostra testa! Un'occasione per confrontarsi, riflettere, inventare e condividere i progetti con il vicino, con un unico scopo: scarabocchiare il nostro foglio! E se aggiungessimo un pannello solare? Vediamo cosa accade! 

 

Tutte le attività Speciale Scienza si svolgono all'interno del Tiare Junior, la nostra area bambini aperta tutti i giorni dalle 11:00 alle 19:30; specifiche:

  • per bambini dai 3 ai 10 anni; altezza minima 95 cm, massima 140 cm;
  • servizio gratuito per la prima ora; il costo per ogni ora, o frazione di ora, successiva alla prima è di €3;
  • maggiori informazioni sul Tiare Junior